Marco Gentili per l'Università Agraria

27/08/12 Discorso per la questione dei rapporti con l’Ateneo di Milano

UNIVERSITA’ AGRARIA DI TARQUINIA


27 agosto 2012
Discorso per la questione dei rapporti con l’Ateneo di Milano
del Consigliere Agrario PD, Marco Gentili.


Illustrissimo Signor Presidente,

Egregi Consiglieri,

Gentilissimo pubblico,

in qualità di rappresentante dell’Università Agraria, delegato ai rapporti con le Università e al progetto Agraria Giovani prendo parola per portare alla vostra attenzione una questione che credo debba essere valutata con dettaglio dalla più ampia partecipazione possibile.

Mi riferisco alla collaborazione scientifica per la ricerca archeologica e per la valorizzazione del patrimonio della Civita, tra l’Università Agraria di Tarquinia e l’Università degli Studi di Milano. Come sappiamo, infatti, e come è sempre importante sottolineare, attraverso le ricerche sul nostro territorio si possono rintracciare riferimenti alla Sardegna, alla Sicilia e ai popoli del Medio Oriente, che, tra la fine del X e gli inizi del IX sec. a.C., hanno avuto con la città di Tarkna contatti che sono stati determinanti per lo sviluppo della civiltà etrusca.

A seguito della delibera numero 27 del 2011 del Consiglio di Amministrazione dell’Università Agraria, è pervenuta la risposta di convenzione dell’Ateneo milanese facente capo al 29 maggio 2012.

La lettura approfondita del Segretario Cea ha rilevato delle difformità con quanto contenuto nella suddetta deliberazione del 2011 e nello specifico procedo a riportare tali incongruenze in maniera sintetica:

l’art. 1, intitolato “Finalità e oggetto della collaborazione”, omette l’intero ultimo comma che nella nostra convenzione affermava che la stipula non comporta alcun onere per noi se non tramite accordi successivi compatibili con la nostra disponibilità di risorse. Il che potrebbe far prevedere impegni di spesa a carico nostro;

l’art. 2, intitolato “Responsabili della Convenzione”, riporta solo alcune modifiche testuali ininfluenti;

l’art. 3 della nostra Convenzione intitolato “Strutture, attrezzature e risorse messe a disposizione della ricerca” a carico dell’Ateneo è stato omesso e il nuovo articolo 3 prende in esame solo il “Regime dei risultati della collaborazione scientifica” che poi sarebbe l’art. 4  della nostra Convenzione;

l’art. 5 è diventato l’art. 4 della Convenzione e mentre noi dichiariamo che ciascuno dei due contraenti, sugli oneri di spesa connessi all’attuazione della convenzione, risponde per la propria parte, Milano afferma che tali oneri verranno gestiti con accordi successivi. Il che lascia presagire una prospettiva tutta da decidere sul piano economico;

gli articoli 6 e 7, rispettivi alla “Copertura assicurativa” e alla “Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro”, sono stati omessi completamente. Ciò ci pone di fronte ad altri due punti di domanda.

Stabilito questo, grazie alla disamina del Segretario Cea, con la quale ha risposto alla Convenzione in data, 29 giugno 2012, vorrei sollecitare il Consiglio a riprendere in mano questa delicata questione al fine di implementare una strategia di azione che possa evitare il frantumarsi dei rapporti prestigiosi con l’Ateneo milanese ma al tempo stesso possa tutelare l’ente Università Agraria nel proprio ruolo di collaborazione in questo ambito. A tal proposito, con il Presidente del Consiglio Fabio Bordi, abbiamo concordato per i primi di settembre la convocazione della Commissione Affari Generali in maniera tale da riporre particolare attenzione all’analisi del tema sollevato.

Continuare con la ricerca e la valorizzazione del territorio che tanto ha ancora da scoprire, permetterebbe alla nostra Città di continuare ad essere il centro nevralgico di studi sul vasto e storicamente fondamentale patrimonio lasciato dagli etruschi.

Nonostante le numerose difficoltà in termini economici di avviare indagini archeologiche, ritengo essenziale che ciò non resti indietro nell’agenda politica locale; in quanto, tali interventi permetterebbero a Tarquinia di crescere maggiormente sul piano del turismo culturale e di attrarre benefici sia in termini economici che di lustro internazionale.

Certo che comprenderete l’importanza di tale situazione, alla luce dei rapporti ottimali già intrapresi con l’Università degli Studi di Milano durante gli anni ‘80, vi ringrazio per l’attenzione.

Marco Gentil

28
ago 2012
Categorie

Discorsi

Commenti Nessun commento

17^ Convocazione Consiglio

Siete invitati a partecipare alla seduta del Consiglio di Amministrazione che si terrà, in prima convocazione, presso la sala consiliare del Comune di Tarquinia – Piazza G. Matteotti n. 6 – in data 27/08/12 alle ore 21,00 per discutere e deliberare sul seguente:

ORDINE DEL GIORNO

1. Comunicazioni del Presidente.
2. Approvazione verbale seduta consiliare precedente.
3. Impianto fotovoltaico presso terreno dell’Ente sito in Tarquinia in loc. Vallilarda. Mancata verificazione della condizione sospensiva nei confronti di Ren Electron S.r.l. Costituzione diritto di superficie a favore di Eurosun Tarquinia S.r.l. di Carugate e autorizzazione al successivo trasferimento del diritto a favore di UniCredit Leasing S.p.A. di Bologna. Determinazioni.

24
ago 2012
Categorie

Convocazioni

Commenti Nessun commento

Le sere della Tagliata – Sagra della carne maremmana

(clicca sull’immagine per ingrandirla)

Siete invitati a partecipare alle due serate organizzate dalla cooperativa Terra&Mare e patrocinate dall’Università Agraria e dal Comune di Tarquinia che si terranno Sabato 25 e Domenica 26 agosto dalle ore 19.30 presso il Piazzale Europa. Gli stand gastronomici proporranno carne bovina maremmana locale, cotta alla brace, e altri piatti.

Menù Buttero € 15,00: Antipasto Tagliata Patatine+Fagioli Aqua e vino;

Maremmano KID € 10,00: Hamburger Maremmano Patatine Maxi Acqua o Bibita.

Anche la musica alieterà la due giorni culinaria. Sabato 25 sarà la volta della Coverband di Vasco Rossi ”DOPPIO SENSO“  e Domenica 26, invece, quella dei “DOPPIO MALTO” in concerto. Un appuntamento di promozione turistica, gastronomica e territoriale per Tarquinia e per tutta la Provincia.

21
ago 2012
Categorie

Eventi

Commenti Nessun commento

L’Arte della Poesia a braccio

(clicca sull’immagine per ingrandirla)

Siete invitati a partecipare all’evento che si terrà Sabato 11 agosto alle ore 21.30 all’interno del Chiostro San Marco, che si presenta quest’anno in una veste scenografica rinnovata. Danza, musica e recitazione saranno le protagoniste di “Estate Teatro”, la rassegna organizzata del Comune di Tarquinia in collaborazione con le associazioni culturali cittadine e l’Università Agraria .

10
ago 2012
Categorie

Eventi

Commenti Nessun commento