Marco Gentili per l'Università Agraria

DATI PARZIALI ELEZIONI UNIVERSITA’ AGRARIA

 

SEZIONE N°

 
CANDIDATI PD 1  2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

TOTALE

ANGELUCCI 5 4 3 16 6 10 6 1 1 1 6 1 3 2 65
BIAGIONI 1 1 3 6 2 3 2 3 0 7 4 0 4 1 37
BLASI 11 16 14 15 15 26 18 27 11 10 10 15 18 17 223
BONELLI 15 12 15 20 18 28 15 19 30 25 11 12 13 27 260
BONI 20 8 22 26 22 21 24 26 15 25 15 11 18 2 255
BORDI 17 14 8 19 10 19 26 24 25 28 34 14 23 15 276
CERQUATELLI 11 9 5 7 5 7 10 3 11 8 5 4 4 2 91
CONVERSINI 1 19 10 10 12 3 8 2 3 8 2 4 0 5 87
DAVID 9 0 5 9 7 11 6 11 6 5 5 1 7 5 87

GENTILI

15

7

10 4 22 10 11 2 8 3 3 0 3 5

103

GUARAGNO 2 0 1 1 2 1 1 2 0 5 13 1 0 0 29
JACOPUCCI 5 6 5 17 6 3 4 6 5 14 4 3 10 7 95
LEONCELLI 9 31 15 6 7 12 9 16 12 24 16 2 12 6 177
MONTESI 8 10 8 3 6 2 11 9 8 6 15 4 6 3 99
OLIVIERI 15 21 9 9 12 11 12 14 3 4 0 3 6 5 124
PALMINI 20 25 13 30 21 14 19 8 29 22 14 10 30 2 257
PASSAMONTI 6 4 6 5 2 8 9 8 5 4 1 2 1 2 63
RICCI 11 12 2 12 12 6 12 13 5 7 4 4 7 4 111
SCALET 3 11 6 3 3 0 10 9 6 8 2 1 3 1 66
VALERI 12 9 10 3 6 9 6 10 6 8 4 15 19 2

119

 

Questi sono gli ultimi dati che ieri sera sono arrivati in sezione PD, aspettiamo comunque aggiornamenti ulteriori.

— — —

Questi invece i risultati sempre ufficiosi estratti dal Comune di Tarquinia, in attesa dello svolgimento dei lavori dell’Ufficio Elettorale Centrale per la nomina del Presidente e dei Consiglieri dell’Università Agraria di Tarquinia.

Alessandro Antonelli (Pd) si conferma presidente dell’Università Agraria di Tarquinia. Sarà dunque il giovane avvocato a gestire l’ente di via Garibaldi ancora per i prossimi 5 anni. Il centrosinistra ha infatti ottenuto un vantaggio di circa il 58% rispetto al centrodestra. I dati, ancora ufficiosi, potranno essere confermati solo nella giornata di domani. Non sono infatti ancora concluse le operazioni di spoglio dei voti. Già ad un’ora dall’inizio delle operazioni, lo schieramento del presidente Antonelli risultava in evidente vantaggio nella maggioranza delle 14 sezioni di voto allestite. Alessandro Antonelli, presidente uscente in corsa per il secondo mandato, si è scontrato con Anna Rita De Alessandris, presentata invece dal centrodestra.  Da capire, ora, come si configurerà il nuovo consiglio e la maggioranza con la quale Antonelli si toverà a governare. In base al calcolo relativo al ”premio di maggioranza”, in caso di superamento del 60% delle preferenze, il consiglio sarà composto da 15 consiglieri, più il presidente, per la maggioranza e 5 consiglieri, compreso il candidato alla carica di presidente (Anna Rita De Alessandris), per l’opposizione. In caso di mancato raggiungimento della soglia del 60%, come sembra che sia, il centrodestra potrà invece beneficiare dell’aumento di due consiglieri: alla maggioranza 13, più il presidente, e all’opposizione 7 consiglieri. «E’ una netta vittoria frutto del gran lavoro di tutti i candidati», ha commentato Alessandro Antonelli che ha stigmatizzato il fallimento di quegli esponenti della sinistra estrema «così di sinistra da voler far vincere la destra». I seggi sono stati chiusi regolarmente alle 15. Bassa l’affluenza alle urne: hanno infatti votato, per il rinnovo del consiglio e del presidente dell’Università Agraria, il 56,08% degli aventi diritto, pari a 7.737 persone, di cui 3.961 maschi e 3.776 femmine. I tarquiniesi chiamati alle urne erano, invece, 13.797.

01
giu 2010
Categorie

Dati elettorali

Commenti Nessun commento